Coronavirus Campania, impiegato comunale di Ischia positivo al test rapido

Campania
©Fotogramma

Il dipendente è stato posto in isolamento domiciliare in attesa degli esiti del tampone ed è stata disposta la sanificazione degli uffici comunali di piazza Marina

 

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Campania

 

Un impiegato del comune di Casamicciola, sull'isola d'Ischia, è stato trovato positivo stamane nel corso dei test rapidi effettuati sui dipendenti dell'ente, inducendo il sindaco Castagna a chiudere il municipio

"È stato un comportamento assolutamente censurabile". Intanto, sono queste le parole di Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ad Agorà Rai Tre, sul presidente del Napoli Calcio, Aurelio De Laurentiis, risultato positivo al Coronavirus e che aveva preso parte, mercoledì, all'assemblea di Lega serie A a Milano. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTIMAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO)

19:23 – Scuole a Napoli, misuratori in ogni plesso e fondi per termoscanner

In relazione alla manifestazione d'interesse per la dotazione negli istituti scolastici di dispositivi per la misurazione della temperatura corporea, la Regione erogherà un contributo di tremila euro per ciascun istituto destinato all'acquisto di termoscanner con telecamera. Inoltre distribuirà per ciascun plesso scolastico anche le cosiddette "pistole" per la misurazione singola della temperatura. Lo si sottolinea in una nota.

16:49 – In Campania 140 nuovi positivi su oltre 7mila tamponi

Molti tamponi e meno nuovi positivi: in Campania il bollettino di oggi dell'Unità di crisi fa segnare risultati migliori rispetto agli ultimi giorni. Ieri, i dati sono aggiornati alla mezzanotte scorsa, sono emersi 140 contagiati su 7.293 tamponi. Di questi, 49 sono casi di rientro o connessi a precedenti positivi tornati dalle vacanze. Sedici i guariti e c'è una vittima.

15:39 - De Luca: “Abbiamo individuato 3000 positivi asintomatici”

"si va concludendo l'operazione di prevenzione iniziata in Campania con l'ordinanza del 12 agosto. Abbiamo individuato oltre tremila positivi asintomatici in una operazione sicurezza e prevenzione che garantirà la sicurezza futura delle nostre famiglie". Lo ha detto il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del punto settimanale sui social. "Ricordo - ha sottolineato De Luca - che ora procediamo con un numero impressionate di tamponi siamo ormai a 7500 al giorno. Ricordo che a febbraio e marzo tamponi e reagenti erano requisiti da protezione civile e lavoravamo con i tamponi che arrivavano, concentrandoli quindi sulla popolazione a rischio, le residenze per anziani, il personale sanitario, i focolai. Ora stiamo facendo un lavoro vasto. L'Asl Napoli 1 sta facendo i tamponi anche al personale della Procura, ai vigili del fuoco, alla polizia municipale, la Napoli 2 al personale dei macelli e da lunedì le residenze sanitarie assistite. Questa operazione è a ultime battute, abbiamo avuto anche per questo qualche ritardo nella comunicazione dei risultati dei tamponi, abbiamo esaurito tutti i tamponi accumulati dai rientranti da estero"

15:29 - De Luca: “140 positivi, comincia discesa verso normalità”

"Oggi abbiamo 140 positivi in Campania, i numeri cominciano a scendere a conferma che in una settimana torneremo a regime e ci avviamo a un futuro di serenità". Lo ha detto il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca facendo il punto sulla diffusione del covid19 in Regione. "Nelle altre regioni - ha aggiunto - non lo hanno fatto per tutti coloro che sono tornati dall'estero e dalla Sardegna, vediamo che succede tra un mese".

15:20 - Comune Napoli, realizzato spot per voto in sicurezza

E' sulla piattaforma multimediale del Comune lo spot realizzato dall'Ufficio stampa con le informazioni sulle misure di prevenzione al contagio COVID 19 in occasione delle prossime consultazioni regionali e referendarie. Si ricorda agli elettori che è obbligatorio l'uso della mascherina sia per accedere ai seggi sia per procedere alle elezioni di voto. Nei seggi la distanza minima, tra le persone, dovrà essere di un metro. Il Comune fa sapere che sono previste ricorrenti operazioni di pulizia dei locali. Anche nelle strutture che ospiteranno i seggi sono previsti percorsi - appositamente segnalati - per l'ingresso e per l'uscita.

13:49 – Sanzioni per assembramenti senza mascherina durante la movida a Napoli

Assembramenti, senza mascherina, davanti ai locali della movida di via Aniello Falcone, a Napoli. Numerose segnalazioni che la scorsa notte hanno fatto scattare l'intervento degli agenti del Commissariato Vomero e dell'Ufficio Prevenzione Generale. Gli agenti hanno sanzionato quattro persone per inottemperanza alle misure anti-Covid-19 ed il gestore di un bar per aver somministrato una bevanda alcolica oltre l'orario consentito. Inoltre, la Polizia Locale ha contestato numerose violazioni del Codice della Strada per sosta irregolare dei veicoli.

13:46 – Sibilia: “Le accuse di De Luca alle forze dell'ordine sono molto gravi”

"Quella di De Luca è un'accusa molto grave alle forze dell'ordine. Forse qualcuno non ha capito il lavoro che si deve fare". Lo ha detto Carlo Sibilia, sottosegretario agli interni, commentando a margine del comitato ordine pubblico Napoli e Caserta a Napoli le accuse del presidente della Regione Campania sull'assenza di controlli delle forze dell'ordine sulle norme anticovid. "Le forze dell'ordine - ha spiegato Sibilia - per il covid19 hanno fatto 14 milioni di controlli. Provate voi a dire a queste persone che non fanno nulla, è un'offesa nei confronti delle forze dell'ordine che vorrei derubricare a campagna elettorale".

13:35 - Nel Casertano da inizio epidemia 1.238 positivi

Ha superato ampiamente quota 1200 il computo dei positivi al Coronavirus, nel Casertano, da inizio pandemia: con i 27 contagiati emersi ieri, il dato complessivo da marzo è di 1238 casi. Ma a preoccupare è il dato dei 593 positivi attuali, tutte persone che hanno scoperto di aver contratto il virus negli ultimi 30-45 giorni. Crescono anche i focolai; con Aversa e Caserta, che fanno registrare rispettivamente 80 e 70 casi, a destare preoccupazione è la situazione di Castel Volturno, dove sono 25 le persone contagiate, con un balzo di 11 positivi in due giorni. Nel comune del litorale la situazione era sempre stata sotto controllo fino ad ora. Il sindaco ha spiegato che dei positivi, "solo 9 risiedono a Castel Volturno, gli altri sono domiciliati presso il nostro territorio". Minifocolaio anche a Marcianise (19 contagi), e casi in costante salita anche nei comuni dell'hinterland di Aversa, come Casal di Principe (25 casi), dove è risultato positivo il sindaco Renato Natale, attualmente ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano, San Cipriano d'Aversa (33), Lusciano (21), Teverola (17), Frignano (15), Casapesenna (14). Nel piccolo centro dell'Alto-Casertano di Roccamonfina iniziano a guarire i contagiati: sono ora 18 rispetto ai 25 di qualche giorno fa.

13:18 - A Frattamaggiore test in piazza per ragazzi

Un camper nelle piazze della movida per fare il test sierologico ai ragazzi che vorranno sottoporvisi. È l'iniziativa della Asl Napoli 2 nord che partirà, questo weekend, a Frattamaggiore, in provincia di Napoli. Il camper della Asl stazionerà in Piazza Risorgimento e Piazza Umberto, stasera e domani dalle 20 alle 24 e domani, per effettuare i test e sensibilizzare i ragazzi alle misure anti contagio, nell'ambito della campagna #iononlopasso. L'obiettivo è far capire ai ragazzi che per evitare la diffusione del contagio è importante evitare i comportamenti come bere dalla stessa bottiglia, parlare allo smartphone di un amico o salutare con abbracci, baci e strette di mano.

13:12 - Tamponi giocatori negativi, Napoli in campo stasera

Sono tutti negativi i tamponi a cui sono stati sottoposti ieri i giocatori del Napoli. Lo si apprende da una fonte qualificata del club azzurro. Dopo il tampone positivo al presidente De Laurentiis c'era il timore di altri contagi ma il test di ieri ha dato esito negativo. Si gioca regolarmente al San Paolo, ore 18, la prevista amichevole contro il Pescara.

11:59 - Impiegato comunale di Ischia positivo al test rapido

Un impiegato del comune di Casamicciola, sull'isola d'Ischia, è stato trovato positivo stamane nel corso dei test rapidi effettuati sui dipendenti dell'ente, inducendo il sindaco Castagna a chiudere il municipio. Il dipendente è stato posto in isolamento domiciliare in attesa degli esiti del tampone ed è stata disposta la sanificazione degli uffici comunali di piazza Marina.

9:31 - Luigi De Magistris: "De Laurentiis? Comportamento censurabile"

"È stato un comportamento assolutamente censurabile". Queste le parole di Luigi Magistris, sindaco di Napoli, ad Agorà Rai Tre, sul presidente del Napoli Calcio, Aurelio De Laurentiis che è risultato positivo al Coronavirus e che poche ore prima dell'esito del test ha preso parte all'incontro con 20 presidenti delle società di serie A. 

7:32 - In Campania 180 positivi in 24 ore

In Campania, in 24 ore, 180 positivi di cui 73 casi di rientro o connessi a precedenti positivi da rientro su 7.482 tamponi, un decesso: questi i dati del bollettino di oggi dell'Unità di crisi regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologia da Covid-19 in Campania. Il totale dei positivi è di 8.760 unità; quello dei tamponi è di 481.767. I guariti del giorno sono 31.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24