Spara colpi a salve dal balcone di casa, denunciato nel Napoletano

Campania

Nei guai un 45enne, che ha terrorizzato i residenti del quartiere in cui vive esplodendo alcuni colpi. I carabinieri hanno trovato e sequestrato nella sua abitazione una pistola a salve e un fucile ad aria compressa

Un uomo di 45 anni, residente a Pollena Trocchia (Napoli), è stato denunciato dai carabinieri della Sezione Radiomobile della compagnia di Torre del Greco per procurato allarme e accensioni pericolose dopo aver esploso alcuni colpi di arma da fuoco dal balcone di casa sua, terrorizzando gli abitanti della zona. Ad allertare i militari sono stati proprio i residenti del quartiere, che hanno udito gli spari. Perquisita l’abitazione del 45enne, i carabinieri hanno rinvenuto una pistola a salve e un fucile ad aria compressa. Entrambe le armi sono state sequestrate.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24