Furti in appartamenti, un arresto nel Napoletano

Campania

Raggiunto lo stabile grazie a una segnalazione, i carabinieri hanno visto proprio in quel momento tre giovani uscire correndo dall'androne del palazzo. Uno dei tre è stato immediatamente bloccato 

Un ragazzo è stato arrestato nel Napoletano per un tentato furto in appartamento dai carabinieri di Casavatore insieme ai colleghi della tenenza di Arzano. I militari sono intervenuti sul posto dopo la segnalazione di un cittadino, che aveva notato movimenti sospetti e aveva chiamato il 112. Raggiunto lo stabile da cui proveniva il frastuono, i carabinieri hanno visto proprio in quel momento tre giovani uscire correndo dall'androne del palazzo. Uno dei tre è stato immediatamente bloccato mentre  i due complici sono riusciti a fuggire.

Il furto

Secondo quanto ricostruito dai militari, i tre si erano introdotti in un appartamento al primo piano portando via un orologio e tre vassoi in argento. Avevano poi forzato la porta di un'altra abitazione e danneggiato le fotocellule dell'impianto di allarme. Non riuscendo a zittire la sirena antifurto i tre avevano lasciato l'abitazione senza portare via nulla.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.