Pedina e minaccia la ex moglie: arrestato 57enne nel Napoletano

Campania

Dalle indagini realizzate è emerso come l'uomo, negli ultimi due anni, ha trasformato la vita della donna in un inferno

Un 57enne di Capriati al Volturno è stato arrestato dai carabinieri e condotto in carcere con l'accusa minacciato e pedinato la ex moglie. L'ordinanza restrittiva è stata emessa dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Pedinamenti e minacce

Determinanti le numerose denunce presentate nell'ultimo mese dalla vittima. Dalle indagini realizzate è emerso che il 57enne, negli ultimi due anni, ha trasformato la vita della ex moglie in un inferno, pedinandola e presentandosi spesso sotto casa, minacciando lei e il nuovo compagno attraverso un'escalation di messaggi e telefonate sempre più preoccupante. Più volte il 57enne ha anche minacciato gravi ritorsioni se la coppia si fosse rivolta ai carabinieri. In poche settimane gli inquirenti hanno raccolto elementi di prova contro il 57enne. Il procedimento, che rientra tra quelli previsti dalla normativa del "codice rosso", è stato rapido e per lo stalker si sono aperte le porte del carcere.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.