Abusi su bambina di 10 anni, nonno in carcere nel Casertano

Campania

A dare il via alle indagini è stata la denuncia presentata la settimana scorsa dalla madre della vittima, cui quest'ultima aveva confidato l'incubo vissuto

Avrebbe abusato della nipote di appena 10 anni, costringendola a vedere materiale pornografico e poi a subire quegli stessi atti che erano nei video. Questa è la grave accusa contestata a un uomo di 67 anni. I carabinieri lo hanno prelevato dalla sua abitazione, su ordine del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, e lo hanno condotto in carcere per i reati di violenza sessuale su minore.

Le indagini

A dare il via alle indagini è stata la denuncia presentata la settimana scorsa dalla madre della vittima, cui quest'ultima aveva confidato l'incubo vissuto. Immediati gli accertamenti. La Procura ha voluto sentire la piccola, che in modalità protetta ha raccontato tutto ciò che aveva passato per colpa del nonno materno almeno dall'estate del 2018, quando aveva 10 anni.

I fatti

Dalla testimonianza e da altri riscontri effettuati dai carabinieri, è emerso che il nonno di 67 anni cercava di restare sempre da solo con lei, approfittando dell'ovvia fiducia riposta in lui dai genitori della minore. 

Napoli: I più letti