Nola, ubriaco aggredisce e tenta di violentare la madre: arrestato

Campania

In manette un ragazzo di 29 anni. I carabinieri hanno accertato episodi pregressi di vessazioni psicologiche da parte del 29enne nei confronti della madre che non lo aveva mai denunciato

A Nola (Napoli) un ragazzo di 29 anni, originario dell'Ucraina, è stato arrestato perché, ubriaco, ha dapprima aggredito la madre e poi ha tentato di violentarla.

L'allarme

La donna è riuscita a chiamare i carabinieri che sono intervenuti bloccando il 29enne. L'uomo ha offeso e colpito la madre procurandole evidenti lesioni e tentando di abusare sessualmente di lei. La donna è stata accompagnata all'ospedale di Nola: guarirà in 15 giorni. I carabinieri hanno accertato pregressi episodi di aggressione e vessazioni psicologiche da parte del 29enne nei confronti della madre che non lo aveva mai denunciato.

Napoli: I più letti