Maltempo in Campania, Napoli-Parma si gioca: aperti i cancelli

Campania

Il match, previsto quest’oggi alle 18, si giocherà ma è stato posticipato di mezzora a causa della caduta di alcuni pezzi del tetto dello stadio San Paolo 

La partita Napoli-Parma, prevista per stasera alle 18, si giocherà ma è stata posticipata di mezzora per terminare la messa in sicurezza dello stadio dopo la caduta di alcuni pezzi del tetto dello stadio San Paolo, dovuta al forte maltempo di ieri (LE PREVISIONI PER IL WEEKEND). La notizia è stata diffusa dal Comune e dalla società. Ciro Borriello, assessore comunale allo sport e agli impianti sportivi del Comune di Napoli, ha poi spiegato che "i cancelli di accesso del pubblico allo stadio San Paolo sono stati regolarmente aperti per tutti i settori. Napoli-Parma si giocherà come previsto alle 18.30 dopo le approfondite verifiche che abbiamo condotto stamattina".

I danni allo stadio

Nella tarda serata di venerdì 13 dicembre, gli addetti di Napoli Servizi, che questa mattina hanno aperto il cancello dell'arena di gioco, hanno trovato dei cupolini in terra caduti dalla cima dell'impianto sportivo, che a quell'ora era chiuso. I vigili del fuoco e i tecnici hanno poi verificato le condizioni del tetto dello stadio.

Il debutto di Gattuso

Napoli-Parma sarà il debutto sulla panchina azzurra di Rino Gattuso, che mercoledì ha preso il posto di Carletto Ancelotti, esonerato subito dopo la fine del match di Champions vinto 4-0 contro il Genk. Per Gattuso si tratta del primo ritorno in panchina dopo l'addio al Milan all'inizio dell'estate scorsa.

Napoli: I più letti