Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Whirlpool, nuova manifestazione degli operai a Napoli. VIDEO

Whirlpool, nuova manifestazione degli operai a Napoli

2' di lettura

I lavoratori scesi in strada oggi hanno richiesto a gran voce la riapertura di un tavolo di confronto al ministero con il Governo e con l’azienda: "Pretendiamo che venga rispettato l’accordo di ottobre 2018 e che lo Stato sia concreto nelle sue azioni"

Questa mattina, i lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Napoli sono scesi nuovamente in strada per chiedere a gran voce la riapertura di un tavolo ministeriale per trovare una soluzione che garantisca un futuro certo al sito di via Argine, anche dopo l'annuncio dell'azienda di non avviare la procedura di licenziamento collettivo (TUTTE LE TAPPE DEL CASO). "Napoli non molla", "Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna a lavoro", sono alcuni degli slogan che gli operai hanno scandito, reggendo uno striscione con la scritta 'Whirlpool Napoli' (L'ULTIMO CORTEO A NAPOLI). La richiesta dei manifestanti è chiara: riconfermare l’accordo siglato dall’azienda nel 2018 e riconfermare Napoli come stabilimento produttivo.

Il comunicato di RSU Whirlpool Napoli

"I lavoratori della Whirlpool di Napoli ritornano in strada, per assicurare al più presto la riapertura di un tavolo ministeriale", scrive RSU Whirlpool Napoli in un comunicato, nel quale annuncia anche un’ora e mezza di sciopero. "È di ieri la notizia - si legge nella nota - che la riconversione di Embraco è stata un fallimento, noi non accetteremo la stessa sorte. Le volontà dell’azienda è voler mascherare la chiusura del sito e lasciare il lavoro sporco ad altri. Pretendiamo - continua - che venga rispettato l’accordo e che lo Stato sia concreto nelle sue azioni, faccia rispettare il nostro Paese e tuteli i diritti costituzionali. Il sud si sta impoverendo, le multinazionali stanno riscrivendo le leggi e stanno stracciando i diritti dei cittadini Italiani". Infine, il sindacato lancia un appello a Roma: "I lavoratori Whirlpool pretendono il rispetto dei loro diritti, del loro lavoro, del loro futuro, e lotteranno con ogni mezzo, il Governo si schieri al fianco dei lavoratori e non al servizio delle multinazionali".

Whirpool, operai in strada: per noi nessuna soluzione

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"