Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Neonato morto a Benevento, forse lanciato in una scarpata dalla madre: in carcere la donna

I titoli di Sky Tg24 delle ore 8 del 16/09

2' di lettura

Dopo aver urtato con l'auto il guardrail, la 34enne si sarebbe fermata e avrebbe lanciato il bimbo in un dirupo. Qualche ora prima il suo convivente aveva denunciato l'allontanamento della giovane assieme al piccolo. La donna non ha risposto alle domande del magistrato

In provincia di Benevento un neonato di quattro mesi è stato trovato morto in un fossato lungo la statale Telesina, all'altezza di Solopaca. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la madre 34enne, che è stata arrestata con l'accusa di omicidio volontario, ieri notte, domenica 15 settembre, si è allontanata a bordo della sua Opel Corsa con il figlioletto.

La dinamica della tragedia

Mentre percorreva la statale Telesina 372, tra gli svincoli di Solopaca e Telese Terme, ha urtato con la sua auto il guardrail. Dopo sarebbe scesa e, a quanto pare, sotto gli occhi di altri automobilisti, avrebbe gettato in una scarpata profonda alcuni metri, il suo bimbo di quattro mesi. Poi, lo avrebbe raggiunto e colpito con un pezzo di legno. Gli inquirenti sono alla ricerca di qualche testimone che avrebbe potuto assistere, transitando durante la notte lungo la Statale Telesina, alla scena di quando la donna ha gettato nel dirupo il bimbo.

Il fermo della donna

Gli investigatori stanno provando ad appurare i motivi che avrebbero spinto la donna a uccidere il proprio neonato. Il convivente di lei aveva denunciato qualche ora prima l'allontanamento della donna assieme al bambino. La 34enne è stata portata nel carcere di Capodimonte di Benevento, dopo essere stata ascoltata dal sostituto procuratore che coordina le indagini sulla morte del bambino. Il neonato era nato circa quattro mesi fa dal rapporto con un uomo con il quale la donna, originaria di Campolattaro (Benevento), convive a Quadrelle, in provincia di Avellino. La donna, affetta da disabilità, non ha fornito spiegazioni sul gesto e davanti ai pm si sarebbe avvalsa della facoltà di non rispondere.

 

Data ultima modifica 16 settembre 2019 ore 12:47

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"