Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Napoli, rapinatori si fingevano carabinieri: arrestati

Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)
1' di lettura

Gli arrestati sono Maurizio Abbagnano, 37 anni; Antonio Castaldo di 42; Marco Maddaloni di 33; Giuseppe Palmieri di 33; Domenico Palumbo di 43 e Luca Thomas Brynley di 33

A Napoli sono stati arrestati sei banditi che si fingevano carabinieri. I malviventi sono accusati di aver commesso delle rapine in diverse case e in alcuni negozi. Le indagini dei militari sono iniziate a settembre, dopo una violenta rapina in un'abitazione del quartiere San Carlo all'Arena, nel capoluogo campano. Gli arrestati sono Maurizio Abbagnano, 37 anni; Antonio Castaldo di 42; Marco Maddaloni di 33; Giuseppe Palmieri di 33; Domenico Palumbo di 43 e Luca Thomas Brynley di 33. 

La ricostruzione dei fatti

Uno dei malviventi, travestito da carabiniere, ha simulato di dover effettuare un controllo nell'abitazione e appena è riuscito ad entrare nel cortile della villa si è fatto raggiungere da quattro complici con il volto coperto da maschere. Hanno puntato più volte una pistola alla tempia della vittima e l'hanno costretta a consegnare denaro, gioielli e orologi di valore.

Le indagini

Grazie alla visione di numerose telecamere di videosorveglianza, sono stati identificati tutti i presunti responsabili e individuati i mezzi da loro utilizzati. La banda avrebbe rapinato anche una casa del quartiere Arenaccia e commeso un'altra rapina lo scorso ottobre in una sala scommesse di via Santa Maria a Cubito nel corso della quale avevano sottratto 5.000 euro. Anche in quest'ultima i malviventi si erano presentati come carabinieri, simulando una perquisizione domiciliare.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"