Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Napoli, sciopero Anm: lunedì 21 gennaio mezzi fermi quattro ore

Foto di archivio (ANSA)
2' di lettura

Nella città partenopea il trasporto pubblico si fermerà alle 9 e riprenderà il servizio alle 13. Lo sciopero nazionale è stato indetto dalle organizzazioni Sindacali Cgil - Cisl - Uil - Faisa Cisal 

Uno sciopero di quattro ore nel trasposto pubblico è stato proclamato per lunedì 21 gennaio a Napoli. Nella città partenopea funicolari, metro e bus si fermeranno alle 9 e riprenderanno il servizio alle 13. Lo sciopero nazionale è stato indetto dalle organizzazioni Sindacali Cgil - Cisl - Uil - Faisa Cisal. Le motivazioni alla base dell’agitazione riguardano le modifiche al regolamento CE 1073/2009, che liberalizza il mercato dei servizi di trasporto passeggeri proposto dalla commissione europea.

Le modalità dello sciopero

In caso di adesione e blocco della circolazione, lo sciopero si svolgerà nel rispetto delle fasce minime di garanzia. Per le Funicolari Chiaia, Centrale, Montesanto e Mergellina, l’ultima corsa al mattino sarà alle ore 9.20. Il servizio riprenderà regolare per tutti gli impianti con la prima corsa delle ore 13.20. Per linea 1 Metro, l'ultima corsa da Piscinola è prevista alle ore 9.14 e da Garibaldi alle ore 9:18. La circolazione riprenderà con la prima corsa da Piscinola alle 13:08 e con la prima corsa da Garibaldi alle ore 13:48 (fino al termine del servizio). Per quanto riguarda i bus, le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell'inizio dello sciopero e il servizio tornerà regolare circa 30 minuti dopo la fine.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"