Benevento, vandalismo: in frantumi tre vetrate nella sede del Comune

Campania
carabinieri-lapresse

Il gesto è stato compiuto da un giovane che ha utilizzato un bastone per rompere tre vetri del piano terra di Palazzo Mosti. Il sindaco Mastella: “Atto inquietante e delinquenziale”

In frantumi tre vetrate di Palazzo Mosti, sede del comune di Benevento. L’atto vandalico è stato compiuto da un giovane che ha utilizzato un bastone per rompere tre vetri del piano terra del palazzo. “È un gesto inquietante e delinquenziale”, ha commentato Clemente Mastella, sindaco di Benevento. “Si tratta dell’ennesimo atto vandalico e privo di senso effettuato al Palazzo Comunale di via Annunziata. Intanto ringrazio i carabinieri e il cittadino che, con senso civico, ha segnalato il danno all'istituzione che è patrimonio dei beneventani", ha concluso il sindaco. 

Napoli: I più letti