Salerno, disturba passanti e commercianti: espulso

Campania
Immagine d'archivio (Agenzia Fotogramma)

Accompagnato in questura, l’uomo è risultato essere già destinatario di un ordine del Questore di Salerno a lasciare il territorio nazionale

Un giovane uomo è stato espulso dopo aver arrecato disturbo ai cittadini che passeggiavano sul corso Vittorio Emanuele a Salerno, zona pedonale particolarmente affollata per le Luci d'Artista, tradizionale evento natalizio. Gli agenti della polizia di Stato sono intervenuti a seguito di una richiesta di aiuto da parte dei commercianti della zona, che riferivano come il 21enne senegalese, irregolare sul territorio nazionale, stesse molestando i passanti e alcuni commercianti.

Il provvedimento di espulsione

L'uomo è stato quindi accompagnato in questura dove, in seguito agli accertamenti dell'ufficio Immigrazione, è risultato essere già destinatario di un ordine del Questore di Salerno a lasciare il territorio nazionale. A suo carico è stato quindi emanato un provvedimento di espulsione ed il giovane è stato immediatamente accompagnato presso uno dei centri di permanenza per il rimpatrio. Il ragazzo già in precedenti occasioni si era reso responsabile di altri episodi di molestie a passanti ed esercenti commerciali nell'area del centro cittadino.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24