Napoli, eredi compositore Mercadante donano pianoforte a Conservatorio

Campania
Immagine d'archivio (ANSA)

Gli eredi di Saverio Mercadante, musicista e compositore, doneranno il pianoforte del maestro al conservatorio San Pietro a Majella di Napoli 

Gli eredi di Saverio Mercadante, musicista e compositore nato a fine Settecento e attivo durante il Regno delle Due Sicilie, doneranno il pianoforte del maestro al conservatorio San Pietro a Majella di Napoli. Si tratta di un pianoforte da camera, restaurato, che il maestro suonava a volte di notte per rivedere e correggere i suoi brani o per eseguire le nuove partiture.

La cerimonia di consegna

Alla cerimonia di consegna partecipano Carmine Santaniello (direttore del Conservatorio di San Pietro a Majella), Francesco Emilio Borrelli (consigliere regionale e membro della commissione cultura), Pasquale Scialò (compositore e musicologo, insegna Pedagogia della Musica presso il Conservatorio 'G. Martucci' di Salerno), Carlo Mormile (pianista e compositore. Maestro presso il conservatorio di San Pietro a Majella) e Francesco Rodriguez (erede Saverio Mercadante). L'11 dicembre, inoltre, è in programma un concerto nell'ambito di una giornata dedicata al maestro Mercadante.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24