Terremoto, sciame sismico sul Vesuvio: nella notte nuove lievi scosse

Campania
Foto di archivio (ANSA)

Nella notte altre due scosse dello sciame sismico avvertito sul Vesuvio negli ultimi giorni. La direttrice dell'Osservatorio Vesuviano rassicura i cittadini

Una lieve scossa di terremoto è stata registrata nell'area del cratere del Vesuvio alle 00.42 della scorsa notte. La scossa era di magnitudo 2.4, con ipocentro a una profondità di un 1,63 km. Un altro evento si è poi verificato alle ore 02.54, di magnitudo 0.2. Lo riferisce l'Osservatorio Vesuviano. Le scosse fanno parte dello sciame sismico avvertito per la prima volta sabato 1 dicembre presso alcuni comuni alle pendici del vulcano.

Le rassicurazioni della direttrice dell'Osservatorio

Francesca Bianco, direttrice dell'Osservatorio Vesuviano, afferma che "i terremoti che si stanno verificando in questi giorni sul Vesuvio rientrano nella normale attività del vulcano che attualmente è in un livello di allerta 'base': questo significa che nessuno dei parametri monitorati è anomalo". La Bianco invita i cittadini a non cedere agli allarmismi che si stanno diffondendo sui social.

Nessun cambiamento di stato

"Da quando la rete di monitoraggio è attiva si sono sempre alternati periodi di maggiore sismicità con periodi in cui la sismicità è invece minore", spiega la direttrice. "I dati di tutte le reti di monitoraggio che attualmente ci sono nell'area vulcanica non indicano nessun cambiamento di stato".

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24