Napoli, pirata strada: 43enne arrestato per omicidio stradale

Campania
ambulanza

L'uomo è ora agli arresti domiciliari. Ha investito un centauro di 33 anni sull'autostrada A3 Napoli-Salerno. Il giovane è stato soccorso, ma è morto durante il trasporto in ospedale

Con l'accusa di omicidio stradale e omissione di soccorso un 43enne è stato arrestato: è ora ai domiciliari. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la scorsa notte ha travolto un centauro di 33 anni sull'autostrada A3 Napoli-Salerno, all'altezza della rampa di uscita nel porto partenopeo. Nonostante l'impatto, il responsabile dell'incidente non si è fermato per vedere cosa fosse accaduto e si è dato alla fuga. Il giovane è stato soccorso, ma è morto durante il trasporto in ospedale.

L'indagine

Il conducente dell'auto è stato individuato e arrestato. La sua vettura presentava evidenti e notevoli danni nella parte anteriore sinistra, sulla quale sono state rinvenute tracce e danni riconducibili a un investimento di persona. Il veicolo è stato sequestrato.

Napoli: I più letti