Ambiente, scoperte tonnellate di rifiuti speciali a Quarto

Campania
Foto di Archivio (ANSA)
fiumicinmo-rifiuti-ansa

Così il sindaco, Antonio Sabino: "Abbiamo supportato l'operazione con la polizia locale, facendo anche rimuovere due carcasse di auto abbandonate"  

Durante un'operazione di bonifica e controllo, ieri mercoledì 28 novembre, a Quarto, in provincia di Napoli, sono state trovate e sequestrate tonnellate di rifiuti speciali e di produzioni chimiche di dubbia provenienza. Sotto sequestro sono finiti due capannoni, in uno dei quali è stato rinvenuto materiale di Ethernit, mentre nel secondo, tenuto in subaffitto da un extracomunitario, sono stati trovati pezzi di telaio di bici, tv color, medicinali di ignota provenienza da destinare al Burkina Faso.

Le dichiarazioni

"L'amministrazione comunale - dice il sindaco Antonio Sabino - ha supportato con la polizia locale l'operazione, facendo anche rimuovere due carcasse di auto abbandonate". 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24