Incendia auto della ex e del nuovo compagno: un arresto nel Napoletano

Campania
Foto di archivio (ANSA)

L’uomo, un 44enne, era già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio e per violazione alla legge sulle armi 

La loro storia era finita da un anno ma lui non voleva accettarlo e così ha iniziato a perseguitare la ex fino a incendiare l'auto della donna e del suo nuovo compagno. Un 44enne di Terzigno, comune del Napoletano, è stato perciò arrestato. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio e per violazione alla legge sulle armi.

Minacce e violenze

Quando la storia, durata quattro anni, è terminata l’uomo ha iniziato a perseguitare la ex, una donna di 50 anni. Prima le minacce, poi la violenza soprattutto dopo che il 44enne ha capito che la sua ex aveva un'altra relazione. L’uomo ha prima speronato l'auto della donna e del compagno, poi l'ha incendiata in via Fiorillo, a Torre Annunziata. L’arrestato è stato trovato in possesso di una tanica di plastica e un tubo di gomma impregnati di benzina nel bagagliaio mentre si stava allontanando.  

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24