Napoli, pregiudicati rubano uno smartphone: bloccati dai carabinieri

Campania
Foto di archivio (ANSA)
carabinieri_ansa

I due uomini hanno strappato di mano il cellulare a una turista cinese di 37 anni, i militari li hanno inseguiti e fermati. Un carabiniere è rimasto ferito durante l'arresto 

I carabinieri di Napoli hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini algerini senza fissa dimora e già noti alle forze dell'ordine, ora sono accusati di concorso in rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due sono stati bloccati dopo un inseguimento e una colluttazione, durante le fasi concitate dell'arresto un brigadiere ha riportato contusioni multiple, giudicate guaribili in sette giorni. I due uomini hanno strappato di mano il cellulare a una turista, cinese di 37 anni, e poi si sono dati alla fuga. I militari li hanno inseguiti e fermati. Lo smartphone è stato recuperato e restituito alla proprietaria. I due uomini sono stati condotti nel carcere di Poggioreale. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24