Caserta, imprenditore spara al rapinatore ma viene investito

Campania
Foto di archivio (Getty Images)
fucile_getty

L'imprenditore, ora accusato di tentato omicidio, avrebbe provato a sventare il furto di un camion sparando al ladro, che non si è fermato, e lo ha investito con il veicolo rubato

Voleva fermare il ladro che gli stava rubando il camion, ha così imbracciato il fucile da caccia facendo fuoco e colpendo il bandito, ma è stato investito dal mezzo. L'episodio si è verificato nella mattina di sabato 27 ottobre, a Francolise, nel Casertano. La vittima del furto, un imprenditore, ha riportato una frattura alla gamba. Il ladro, di origine albanese, ha invece una ferita all'occhio, l'uomo è ricoverato al Cardarelli di Napoli, dove è in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. 

Entrambi i protagonisti sono sotto indagine

L'albanese è accusato di rapina, l'imprenditore, invece, di tentato omicidio, anche se nelle prossime ore la sua posizione potrebbe alleggerirsi e la contestazione trasformarsi in eccesso colposo di legittima difesa. L'imprenditore, titolare di un'azienda di trasporti, ha raccontato ai carabinieri della Compagnia di Mondragone di aver reagito ad una rapina, di aver cercato di fermare l'albanese alla guida del camion e di aver sparato per non essere investito dal mezzo.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24