Tenta di uccidere rivale in amore, arrestato nel Casertano

Campania
Foto di Archivio
carabinieri-fotogramma

Un uomo di 40 anni, Giovanni Nucci, ha investito un 43enne e poi lo ha colpito all’addome con un coltello mentre era a terra 

Ha tentato in vari modi, senza riuscirci, di uccidere il presunto rivale in amore, prima investendolo con l’auto, poi accoltellandolo. Un 40enne di Villa Literno, in provincia di Caserta, Giovanni Nucci, è stato arrestato ed è finito in carcere. I fatti sono accaduti sabato scorso, 20 ottobre. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l’uomo a Villa Literno ha investito con la sua Golf la vittima, di 43 anni. Poi, lo ha colpito all’addome con un coltello mentre era a terra. Nucci è poi fuggito. I militari lo hanno identificato e arrestato per tentato di omicidio.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24