Rifiuti, 4 denunce e un sequestro nel Salernitano

Campania
carabinieri_noe_ansa

Una persona è stata denunciata a Omignano e altre 3 a Castellabate. Inoltre, i carabinieri hanno sequestrato anche un terreno 

Quattro persone sono state denunciate e un fondo è stato sequestrato per violazioni in materia ambientale. A Omignano, in provincia di Salerno, i carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico hanno riscontrato uno sversamento illecito di rifiuto speciali in un apprezzamento di terreno. Al termine degli accertamenti, un legale rappresentante di un’impresa operante nel settore edilizio è stato denunciato con l’accusa di attività di gestione dei rifiuti non autorizzata e sequestrato il terreno.

A Castellabate, sempre nel Salernitano, sono stati ispezionati 3 impianti operanti nel settore della cantieristica navale e denunciati i rispettivi legali rappresentanti. Durante i controlli, sono state riscontrate responsabilità in materia ambientale relativamente all’inosservanza dei limiti massimi di stoccaggio di rifiuti di lavorazione, assenza di autorizzazione alle emissioni in atmosfera e scarico di acque reflue industriali in assenza di autorizzazione.

Napoli: I più letti