Napoli, al via manutenzione nei cimiteri della periferia

Campania
Foto di archivio (ANSA)
Cimitero_Ansa

I camposanti di Barra, Chiaiano, Miano, Pianura, Ponticelli, San Giovanni, Secondigliano e Soccavo. A breve un "cronoprogramma" con gli interventi da effettuare 

Al via a Napoli i lavori per la manutenzione dei cimiteri nelle zone periferiche del capoluogo campano.
"Con disposizione dirigenziale è stata predisposta l'autorizzazione alla consegna dei lavori in via d'urgenza alla ditta aggiudicataria per la manutenzione dei cimiteri periferici di Barra, Chiaiano, Miano, Pianura, Ponticelli, San Giovanni, Secondigliano e Soccavo. Il precedente appalto di manutenzione ordinaria dei cimiteri era terminato nel dicembre 2016. Gli interventi riguarderanno la messa in sicurezza dei manufatti cimiteriali, le tompagnature di alcuni loculi rimasti aperti, l'eliminazione delle perdite idriche e il ripristino dei servizi igienici", si legge in una nota del Comune di Napoli.

A proposito dell'utilità e dell'importanza di tali interventi si è espressa anche l'assessore Alessandra Sardu: "Con questa determina dirigenziale, la ditta aggiudicataria dei lavori di manutenzione ordinaria dei cimiteri periferici di Barra, Chiaiano, Miano, Pianura, Ponticelli, San Giovanni,Secondigliano e Soccavo, potrà finalmente operare. Nei prossimi giorni saremo in grado di dare risposte ai cittadini di quei territori e con questi interventi di manutenzione miglioreremo la vivibilità dei cimiteri periferici. Sarà a breve stilato dal dirigente del Servizio Cimiteri un cronoprogramma con gli interventi da effettuare", le sue parole. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24