Casa di Babbo Natale, i villaggi più belli in giro per il Mondo

Mondo
Per i finlandesi Babbo Natale vivrebbe a Rovaniemi, capitale della Lapponia (foto: archivio Getty Images)
GettyImages-Babbo_Natale

Dalla Lapponia all'Alaska, passando per i Paesi scandinavi: ecco le dimore più caratteristiche in cui Santa Claus si prepara a distribuire regali ai bambini di tutto il pianeta

Il Natale si avvicina e, come ogni anno, tutti i bambini del mondo hanno cominciato il conto alla rovescia in attesa della notte del 25 dicembre. Quando Santa Claus, a bordo della sua slitta, distribuirà a tutti i suoi regali. Le leggende sulle origini di Babbo Natale sono tante, tramandate di generazione in generazione, ma un mistero che ancora oggi alimenta, soprattutto nei più piccoli, il fascino di Santa Claus è quello relativo alla sua dimora. La località cambia a seconda delle diverse tradizioni, dal Polo Nord, alla Lapponia, passando per i Paesi scandinavi. Ecco allora alcuni dei villaggi più pittoreschi e caratteristici in giro per il mondo in cui è stata ricostruita la casa di Babbo Natale.

Il villaggio di Rovaniemi in Lapponia

A Rovaniemi, capitale della Lapponia, in Finlandia, si trova probabilmente uno dei villaggi di Babbo Natale più popolari al mondo. Distante appena 7 chilometri dal Circolo Polare Artico, la cittadina è ricca di casette costruite esclusivamente in legno, caffè, ristoranti e negozi di souvenir; naturalmente, ospita anche l’ufficio postale principale di Babbo Natale. Questa località ha visto aumentare esponenzialmente negli ultimi anni il numero di visitatori internazionali, fino a superare il mezzo milione di turisti l’anno. A pochi chilometri da Rovaniemi, inoltre, si trova il "Santa Park", un parco divertimenti a tema natalizio dove sorge la grotta che, secondo la tradizione, sarebbe proprio quella da cui proviene Babbo Natale.

La Santa Claus House in Alaska

Al Polo Nord, in Alaska, in territorio statunitense, sorge la Santa Claus House, negozio a tema natalizio nato nel 1952 come polo commerciale e trasformatosi in ufficio postale alla fine degli anni ’70, per poi diventare un centro di attrazione turistico. In particolare, la Santa Claus House è nota per la statua di Babbo Natale più grande al mondo, costruita proprio di fronte al negozio, alta quasi 13 metri e pesante 408 chili.

Il Santa World in Svezia

Un altro villaggio che attira ogni anno tantissimi turisti è Santa World, in Svezia; un parco divertimenti che è stato costruito all'interno di un bosco di circa 109 mila metri quadrati, protetto dalle montagne. Si può andare in cerca di elfi e troll, visitare la casa di Babbo Natale e conoscere tutti i suoi segreti. Uno dei centri urbani più vicini a Santa World è la cittadina di Mora, quasi 11mila abitanti, che si trova 18 chilometri a nord rispetto al parco divertimenti ed è un'altra potenziale tappa per i turisti.

La casa di Babbo Natale per i norvegesi

Se i finlandesi credono che Babbo Natale viva in Lapponia, i norvegesi hanno individuato in Drobak, capoluogo del comune di Frogn, nella contea di Akershus, la residenza di Santa Claus. Qui sorge la Christmas House, uno store che vende prodotti tipici natalizi, dall'oggettistica alle decorazioni. Sul posto c'è anche un mercato all'aperto in piazza, circondato da casette realizzate in legno.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24