Ucraina Russia, le news. Biden: parlo con Putin se dimostra di voler cessare guerra

©Ansa

Faccia a faccia tra l'inquilino della Casa Bianca e il presidente francese Macron in visita a Washington, che annunciano una conferenza internazionale a Parigi il 13 dicembre. Lavrov attacca l'Occidente: "Soldati di Kiev addestrati in Italia, Germania e Regno Unito". Allarme aereo sull'intera Ucraina per aerei militari decollati dalla Bielorussia. Colpita anche la più grande centrale elettrica del Paese nella regione di Lugansk 

1 nuovo post
"Parlerò con Putin tra pochi giorni, c'è ancora la possibilità di arrivare a un negoziato". Così il presidente francese Emmanuel Macron nel corso della sua visita diplomatica a Washington in cui ha incontrato l'omologo statunitense Joe Biden. Che, da parte sua, ha chiarito: "Dialogo con Putin solo nel momento in cui dimostrerà di volere la fine della guerra". I due leader hanno annunciato una conferenza internazionale di pace a Parigi il 13 dicembre. Il ministro degli esteri russo Serghei Lavrov alza i toni: "Nato e Usa direttamente coinvolti nel conflitto, forniscono armi e addestrano i soldati ucraini in Paesi dell'Alleanza come Italia, Regno Unito e Germania". Intanto, è allarme aereo in tutta l'ucraina per dei velivoli militari decollati dalla Bielorussia. Poche ore prima, l'esercito russo ha distrutto la più moderna centrale elettrica ad alta tensione del Paese nella regione di Lugansk. Lo ha annunciato su Facebook il presidente della società per l'energia Ukrenergo, Volodymyr Kudrytsky, spiegando che l'impianto copriva l'intero fabbisogno dell'oblast. Kiev ha licenziato il vice capo ingegnere del sito nucleare di Zaporizhzhia, occupato dai russi, accusandolo di collaborazione con le forze di Mosca e di tradimento.

Gli approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Lavrov: "Da Papa parole non cristiane sui ceceni"

Il nuovo attacco contro Francesco arriva dal ministro degli Esteri russo, che in una conferenza stampa ha detto: "Lui invita al dialogo, ma di recente ha anche fatto una dichiarazione incomprensibile".
- di Redazione Sky TG24

"Ecco perché la Russia rischia di sprofondare nel caos": l'analisi dell’Economist

Dal 24 febbraio Putin ha incassato delusioni e frustrazioni sul campo e ora Mosca rischia di diventare ingovernabile. È quanto sostiene il Russian editor dell’Economist, Arkady Ostrovsky. L'ANALISI
- di Redazione Sky TG24

 Biden-Macron, sintonia su Ucraina 

Nessuna intenzione "immediata" di contattare Vladimir Putin, "piena sintonia" con la Francia sull'aiuto all'Ucraina ma distanza tra Stati Uniti e Unione Europea su come affrontare l'inflazione. L'incontro alla Casa Bianca tra Joe Biden e il presidente
francese Emmanuel Macron, primo capo di Stato a essere ricevuto in visita ufficiale, si chiude con segnali contrastanti in cui le parole, gli aggettivi usati e calibrati, hanno il loro peso. E sono la chiave per capire che cosa è andato in scena oggi. L'Ucraina, come ha spiegato Macron, è "stato il primo tema affrontato" nel bilaterale.
I due leader hanno annunciato una conferenza internazionale a Parigi il 13 dicembre, ma nel frattempo Biden non ha voluto concedere aperture alla Russia. "Io - ha detto, parlando ai giornalisti - non ho piani immediati per contattare Putin".
 
- di Redazione Sky TG24

Zelensky: stop a organizzazioni religiose legate a Mosca

L'Ucraina intende limitare le attività delle organizzazioni religiose legate alla Russia e rivedere lo status della Chiesa ortodossa ucraina fedele al patriarcato di Mosca. Lo ha annunciato il presidente Volodymyr Zelensky nel consueto videomessaggio serale, dopo una riunione del Consiglio di sicurezza nazionale. Il Consiglio "ha incaricato il governo di presentare alla Verkhovna Rada (il parlamento ucraino, ndr) un progetto di legge per impedire alle organizzazioni religiose affiliate ai centri di influenza della Federazione Russa di operare in Ucraina".
- di Redazione Sky TG24

Gas russo in Europa, +40% di forniture via nave da febbraio a ottobre

Lo ha riportato il Financial Times, che spiega come l'import europeo via mare sia salito a livello 'record' nei primi 10 mesi di quest'anno. LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Kiev, 10-13.000 soldati ucraini morti da inizio guerra

Dall'inizio della guerra l'esercito ucraino ha perso 10-13.000 soldati. Lo ha detto a Channel 24 Mykhailo Podolyak, consigliere del presidente ucraino, citato da Ukrinform. "Abbiamo stime ufficiali dello Stato Maggiore, fornite dal Comandante in Capo Supremo: vanno da 10 a 12,5-13 mila morti. Stiamo parlando apertamente del numero di morti", ha detto. Finora Kiev aveva tenuto il dato riservato. Ieri la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen aveva parlato di 100.000 militari morti, correggendosi in seguito. "Indubbiamente, ha commesso un errore, è ovvio. Ecco perché hanno rimosso quei numeri", ha spiegato Podolyak.
- di Redazione Sky TG24

Lavrov: "Da Papa parole non cristiane sui ceceni"

 Il nuovo attacco contro Francesco arriva dal ministro degli Esteri russo, che in una conferenza stampa ha detto: "Lui invita al dialogo, ma di recente ha anche fatto una dichiarazione incomprensibile".

- di Redazione Sky TG24

Think tank Gb. "Piano Putin era annettere Ucraina entro agosto"

Annettere l'Ucraina entro agosto. Era questo il piano pre-invasione del presidente russo, Vladimir Putin, secondo quanto emerge da alcuni documenti riservati ottenuti dal think tank britannico collegato all'esercito Royal United Services Institute for Defence and Security Studies (Rusi). Secondo il think tank, in questi documenti, apparentemente firmati da Putin, la Russia aveva pianificato di prendere il controllo dell'Ucraina nell'arco di 10 giorni dopo l'invasione.
Solo un gruppo ristretto di funzionari russi sarebbe stato al corrente dei piani tanto che i vice capi dell'esercito russo non sarebbero stati a conoscenza del piano fino a pochi giorni prima dell'inizio dell'invasione e le unità militari tattiche non avrebbero ricevuto ordini fino a poche ore prima.
- di Redazione Sky TG24

Ministero Difesa, nessun addestramento militari Kiev in Italia

"La Difesa italiana precisa di non aver compiuto alcun addestramento in Italia" di militari ucraini. Lo precisa in una nota il ministero della Difesa, replicando ad "alcune notizie di stampa" che "riferiscono di attività addestrative svolte in favore di militari ucraini sul territorio nazionale". "La Difesa, ad oggi, ha inviato solo 4 membri delle Forze Armate in Germania nell'ambito del gruppo europeo addestramento, che, in questo momento, stanno pianificando i possibili cicli addestrativi da svolgersi in futuro", spiega la nota. "Le Forze armate italiane, costantemente impegnate nel costruire le condizioni per una coesistenza pacifica, dimostrano anche così di svolgere la loro funzione di aiuto e soccorso alla popolazione civile nei territori in cui sono chiamate ad operare", conclude la Difesa.
- di Redazione Sky TG24

Biden: "Parlo con Putin se dimostra di voler cessare guerra"

"Sono pronto a parlare con Putin se mostra segnali di volere cessare la guerra, ma finora non lo ha fatto". Lo ha detto Joe Biden in una conferenza stampa alla Casa Bianca con il presidente francese Emmanuel Macron.
- di Redazione Sky TG24

Ucraina: Biden-Macron, conferenza internazionale il 13 dicembre

Una conferenza internazionale a Parigi il 13 dicembre: è uno degli obiettivi degli sforzi per mettere fine al conflitto ucraino, stando al comunicato congiunto di Joe Biden e Emmanuel Macron dopo il loro incontro nello studio Ovale.
- di Redazione Sky TG24

Biden e Macron: "Aumentano consegne a Kiev di sistemi di difesa aerea e generatori"

Stati Uniti e Francia ribadiscono il proseguimento del loro sostegno per la difesa, da parte dell'Ucraina, della sua sovranità e integrità territoriale, inclusa l'assistenza politica, di sicurezza, umanitaria ed economica per tutto il tempo che ci vorrà", si legge nella dichiarazione congiunta sottoscritta da Biden e Macron. "Questo include lo stanziamento di risorse significative per sostenere la resilienza civile dell'Ucraina in inverno, incluso l'aumento della consegna di sistemi di difesa aerea ed equipaggiamenti necessari per riparare la rete elettrica ucraina".
- di Redazione Sky TG24

Biden-Macron: "Sostegno a Kiev finché sarà necessario"

Usa e Francia continueranno a sostenere l'Ucraina "finché è necessario": lo hanno dichiarato Joe Biden e Emmanuel Macron in un comunicato congiunto dopo il loro incontro nello studio Ovale. I due presidenti "ribadiscono il sostegno dei loro Paesi all'Ucraina" e si impegnano a fornirle "un aiuto politico, di sicurezza, umanitario ed economico finché sarà necessario".
- di Redazione Sky TG24

Congelati i beni al musicista russo Gazmanov

La Guardia di Finanza ha proceduto all'esecuzione di un decreto di congelamento emesso dal Comitato di sicurezza finanziaria nei confronti di Oleg Mikhaylovich Gazmanov, musicista russo che "ha partecipato agli eventi pubblici organizzati dal partito al governo Russia Unita" e "ha sostenuto la guerra di aggressione della Russia nei confronti dell'Ucraina attraverso le sue dichiarazioni ed esibizioni musicali". Nel dettaglio, è stato sottoposto a congelamento un complesso immobiliare a Lerici, in provincia di La Spezia, del valore di circa 355 mila euro.
- di Redazione Sky TG24

Zelensky: "Liberati oltre 1.300 prigionieri da inizio guerra"

Più di 1.300 prigionieri ucraini sono stati rilasciati in scambi con la Russia dall'inizio della guerra a febbraio. Lo ha annunciato il presidente Volodymyr Zelensky, dopo un nuovo scambio di prigionieri tra Kiev e Mosca avvenuto oggi. "Non ci fermeremo finché non li riavremo tutti. Dopo lo scambio di oggi, 1.319 eroi sono già tornati a casa", ha detto Zelensky su Telegram. Il capo dell'Ufficio del presidente ucraino, Andriy Yermak, ha riferito che oggi "50 difensori dell'Ucraina sono stati rilasciati", compresi "difensori di Mariupol e Azovstal". Yermak ha affermato che sono stati rilasciati anche "prigionieri che si trovavano a Olenivka", una prigione controllata dalla Russia nell'Ucraina orientale. Il ministero della Difesa russo ha confermato lo scambio, affermando che 50 prigionieri russi liberati da Kiev si trovavano in Ucraina in "pericolo di vita in cattività".
- di Redazione Sky TG24

Macron: "Vogliamo arrivare a una pace sostenibile per l'Ucraina"

"Vogliamo mantenere l'integrità territoriale dell'Ucraina ma anche arrivare ad una pace sostenibile". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron nelle dichiarazioni iniziali del suo colloquio allo Studio Ovale con Joe Biden. "Sono tempi molto difficili. Francia e Stati Uniti sin dall'inizio della guerra hanno cooperato a stretto contatto per aiutare Kiev a resistere", ha aggiunto.
- di Redazione Sky TG24