Boris Johnson, nozze in vista con Carrie Symonds: matrimonio a luglio 2022 forse in Italia

Mondo
©Ansa

Secondo l’indiscrezione del tabloid The Sun, il premier britannico potrebbe sposare presto la fidanzata, dopo aver rinviato le nozze a causa della pandemia. Per la location si parla della residenza del primo ministro nel Buckinghamshire, Chequers, del parco safari di Port Lympne nel Kent, oppure del nostro Paese

Il premier britannico Boris Johnson potrebbe sposare presto la fidanzata Carrie Symonds. L’indiscrezione arriva dal tabloid The Sun e poi è stata ripresa da tutti i media del Regno Unito. Secondo il Sun, la data delle nozze dovrebbe essere a luglio del 2022 e Johnson avrebbe già comunicato tutto a familiari e amici, con tanto di partecipazioni inviate.

Nozze in Italia?

leggi anche

Stampa GB: Bojo sul lastrico, troppo povero per fare il Primo Ministro

Per la location delle nozze si parla della residenza del primo ministro nel Buckinghamshire, Chequers, oppure del parco safari di Port Lympne nel Kent, ma ci sono voci – riferisce the Guardian – anche di un matrimonio in Italia, dove la fidanzata di Johnson trascorre spesso vacanze e dove ha parenti.

La coppia di Downing Street

Il primo ministro e Symonds – la prima coppia non sposata ad abitare a Downing Street – sono fidanzati dalla fine del 2019 ma avevano sospeso i loro piani di matrimonio a causa della pandemia. A 55 anni, per lui sarebbe il terzo matrimonio, per lei – 33 anni – il primo.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24