India, treno contro folla: almeno 60 morti e 50 feriti

Mondo

L'incidente è avvenuto durante una festività religiosa, a Nord del Paese. Il gruppo stava seguendo il rogo di un fantoccio, quando due convogli sono arrivati da due direzioni opposte e uno ha travolto i credenti. Un testimone: "Convinti che binario non fosse in uso"

Guardavano i fuochi d’artificio di un festival religioso sui binari, e sono stati travolti da un treno. È successo nel Nord dell’India, alla periferia di Amritsar, una città nello Stato del Punjab. Il bilancio - provvisorio - parla di almeno 60 morti e 50 feriti. Secondo quello che scrive la stampa locale, due treni sono arrivati da direzioni opposte e su due diversi binari, nello stesso momento. La folla che si era radunata per assistere allo spettacolo pirotecnico non ha quindi fatto in tempo a scappare. Le vittime, secondo le prime ricostruzioni, sarebbero state investite tutte da uno solo dei due treni.

La folla radunata sui binari per una festa religiosa

Al momento dell’incidente, la folla stava seguendo il rogo di un fantoccio di Ravana, una divinità indù, lungo i binari della ferrovia. Mentre il fantoccio bruciava, tutt'attorno risuonavano fuochi d'artificio e musiche: le persone, che guardavano la scena e la filmavano, non hanno quindi avvertito il treno che, arrivato a forte velocità, le ha travolte, per poi proseguire la corsa. Un superstite ha raccontato al quotidiano The Hindustan Times che nell'area non c'erano barriere di sicurezza: "Eravamo tutti convinti che quel binario non fosse in uso". Lo stesso giornale scrive poi che le ferrovie indiane hanno fatto sapere che si è trattato di un "chiaro caso di sconfinamento sui binari" e che non era stato dato nessun permesso per l'evento.

Gli incidenti ferroviari in India

Dopo l’incidente, il primo ministro del Punjab, Amarinder Singh, si è detto "scioccato" e ha chiesto a tutti gli ospedali di tenersi pronti per accogliere i feriti. Anche il premier indiano Narendra Modi ha espresso il suo dolore per la tragedia.  Gli incidenti ferroviari sono comuni in India, ma quello di ieri è stato tra i più cruenti degli ultimi anni. Nel 2016, 146 persone rimasero uccise nell’Est del Paese, per il deragliamento di un treno.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.