Il Merano Wine Festival torna dal vivo. Ecco le date e il programma dell'evento

Lifestyle
Foto dal sito di Merano winefestival 2021

Dopo l’anno di pausa del 2020 a causa della pandemia, l'evento ideato da Helmuth Köcher è pronto a ripartire, con migliaia di etichette da degustare e nuovi produttori da scoprire. L’appuntamento dal 5 al 9 novembre nel piccolo centro nel cuore dell'Alto Adige. Si accede solo con Green pass

A Merano, piccolo centro nel cuore dell'Alto Adige, dal 5 al 9 novembre, torna il Merano Wine Festival per la sua 30° edizione. Un appuntamento che dal 1992 richiama addetti ai lavori e appassionati da tutto il mondo. Dopo la pausa forzata dello scorso anno, a causa della pandemia di Covid, il festival ideato da Helmuth Köcher è pronto a ripartire (LE REGOLE). Vetrina prestigiosa, vedrà alcuni tra i migliori vignaioli nazionali ed internazionali, che proporranno le loro migliori etichette e racconteranno la storia delle loro aziende.

Il Festival e le sue location

approfondimento

Vino: a Portofino si sperimenta il cantinamento sottomarino

Il Festival si dislocherà un po’ in tutta la cittadina altoatesina, in particolare si snoderà tra  palazzo Kurhaus, che accoglierà i vini che hanno ottenuto il “The WineHunter Award 2021”, la Gourmet Arena, dove verranno organizzate sfilate di autentiche eccellenze culinarie, oltre a birre e distillati artigianali, il Teatro Puccini, l’Hotel Terme di Merano, che ospiterà i pionieri del biologico e della biodinamica, e vari altri alberghi. Le location saranno collegate tra di loro da un red carpet. Grazie alla piattaforma WineHunter HUB sarà inoltre possibile seguire online l’evento e incontrare virtualmente i produttori.

6.500 vini degustati

approfondimento

Cotarella: il vino italiano sta bene

Nonostante le restrizioni dovute al Covid-19, attorno al Festival ci sono grandi aspettative: come riferisce la Gazzetta del gusto, sono stati degustati dalle commissioni oltre 6.500 vini. I vini presenti al Festival concorreranno al premio “The WineHunter Award”.

Il programma di venerdì 5 novembre

Si parte venerdì 5 novembre. All’interno del Kurhaus si terrà la selezione di vini premiati "The WineHunter Award 2021", l’eccellenza del settore vitivinicolo, tra le 10 e le 18. Nella stella fascia oraria alla GourmetArena, Passeggiata Lungo Passirio, i migliori prodotti gastronomici  proporranno cibo, birre, liquori e distillati. Al Territorium, Consortium & Extrawine, si va alla scoperta dei consorzi di tutela di prodotti di qualità ed eccellenza certificati insieme al meglio dell’artigianalità degli accessori del settore. Dalle 11 alle 19, all’Hotel Terme Merano, degustazione di vini naturali e biologici, un trend che si sta affermando fortemente nel settore vitivinicolo. Tra le 14 e le 15 presentazione dei “Custodi del vino Storie di un’Italia che resiste e rinasce”, racconto contemporaneo dell’Italia del vino con la presentazione del libro di Laura Donadoni. La prenotazione è obbligatoria. Dalle 15 alle 17 si terranno due Symposium: “Si fa presto a dire sostenibilità”, in cui si parlerà della sostenibilità in vitivinicoltura attraverso percezione, miti e prospettive, e “Nutrire 2040”, dai cibi fermentati agli insetti, come nutrire 9 milioni di persone. Alle 19 verrà trasmesso il film “Lightness that Inspires” nel Teatro Puccini. Durante la giornata svariati show cooking animeranno la città insieme al Fuorisalone.

Gli eventi di sabato 6 novembre

La giornata di sabato 6 novembre ricalca in buona parte quella del venerdì, con le esposizioni dei vini che occupano le location predefinite. Alle 11, al Teatro Puccini, verranno premiati i prodotti e presentata la guida ufficiale “Vini Buoni d’Italia 2021”. Due i Symposium della giornata: “Dinamica Bio” (alle 14) e “I vitigni resistenti (PIWI) - una nuova frontiera verso la sostenibilità” (alle 15), entrambi all’Hotel Terme Merano e con prenotazione obbligatoria. Alle 17.30 verrà proiettato il film “Bisol1542. The Superiore of Prosecco in Venice”, sulla bellezza del territorio di Venezia come Patrimonio UNESCO. Tra le 18.30 e le 20.30, Aperidinner “Beauty in the wine. Il vino è bellezza”, con l’inaugurazione della 30sima edizione Merano WineFestival “Le Ali della Bellezza”. 

Domenica 7 novembre: omaggio ad Andrea Paternoster 

Domenica 7 novembre si apre con il Laboratorio Folkloristico tenuto dal bartender Vincenzo Pagliara alla GourmetArena. Alle 14 omaggio ad Andrea Paternoster e al “vino della vita”, l’Idromele, con “Un’ape è volata in cielo”, presso l’Hotel Terme Merano. Alle 15, sempre nell’Hotel, il maestro pasticcere Peter Paul Pertoll presenterà l’antichissima ricetta originale del Lebkuchen a lunghissima lievitazione con pasta madre e miele Thun che maturerà per quasi un anno prima di essere lavorato per farne il celebre dolce tedesco. Tirolo dell’evento: “Il pane della vita”. A seguire, omaggio alla pizza. Alle 18, Showcase wine con Nals Magreid e presentazione del vino NAMA 2018 presso la Sky Spa dell’Hotel, dove alle 19 ci sarà Testing Kwevri, esposizione e degustazione di vini provenienti dalla Georgia.

Lunedì 8 novembre: all'insegna di Theo Zierock

La giornata di lunedì 8 novembre si snoda tra esposizioni, cooking show e Mixology. Alle 14, consegna del 2° Premio nel segno di Zierock. Theo Zierock presenta il Pentagon, la sua opera che contiene riflessioni e massime sull’agrifilosofia. A seguire una masterclass sui suoi vini. Entrambi gli eventi sono in programma all’Accademia di studi italo tedeschi.

Martedì 9 novembre: champagne

Martedì 9 novembre si chiude il Merano WineFestival 2021. Tra gli appuntamenti, “Crauti, che passione”: il più celebre degli ortaggi fermentati attraverso gli usi e i costumi tirolesi, con lo chef Siegfrid de Rachewiltz. L’appuntamento al Kurhaus - Bar Rotunde. Alle 10, al Kurhaus, l’evento di chiusura del Merano WineFestival: vengono presentate alcune delle migliori Maisons Du Champagne con abbinamento a prodotti di culinaria selezionati.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24