Lavoro: detassazione produttività per oltre 58 mila aziende

Lavoro
©Getty

Report del ministero del Lavoro: circa 13.630 delle dichiarazioni di conformità inoltrate al ministero si riferiscono a contratti tuttora attivi

Sono state 58.215 le aziende che sono ricorse alla detassazione del premio di produttività. A fare il punto è il Report del ministero del Lavoro che attraverso il deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali monitora l'andamento della contrattazione di secondo livello. Circa 13.630 delle dichiarazioni di conformità inoltrate al ministero si riferiscono a contratti tuttora attivi e di queste, 10.532 sono riferite a contratti aziendali, mentre 3.098 a contratti territoriali. Dei 13.630 contratti attivi, prosegue il Report, 10.658 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 8.089 di redditività, 6.298 di qualità, mentre 1.578 prevedono un piano di partecipazione e 7.820 prevedono misure di welfare aziendale. In base alla distribuzione geografica delle aziende coinvolte, il 77% è concentrato al Nord, il 17% al Centro il 6% al Sud. Un'analisi per settore di attività economica evidenzia che il 58% delle dichiarazioni si riferisce ai Servizi, il 41% all'Industria e solo l'1% all'Agricoltura. Se invece ci si sofferma sulla dimensione aziendale si osserva che il 53% ha un numero di dipendenti inferiore a 50, il 33% maggiore o uguale a 100 e il 14% ha un numero di dipendenti compreso fra 50 e 99.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24