Coronavirus: Fitch, in 2020 possibili numerosi tagli rating banche europee

Lavoro
GettyImages_banche

Secondo l’agenzia il forte calo delle stime per quest'anno, legato alla crisi coronavirus, porterà probabilmente nel 2020 a un elevato numero di downgrade nei rating delle banche dell'Europa occidentale

Il forte calo delle stime per quest'anno, legato alla crisi coronavirus, porterà probabilmente nel 2020 a un elevato numero di downgrade nei rating delle banche dell'Europa occidentale alla luce del deterioramento dello scenario operativo nell'area. Lo scrive l'agenzia Fitch ricordando come a seguito di una revisione dei rating bancari oltre il 95% dei giudizi per gli istituti dell'Europa occidentale esaminati ha prospettive negative o hanno un Rating Watch Negativo.

La tendenza

A seguito della revisione adottata Fitch ha già declassato 10 gruppi bancari, ha posto i rating di 38 gruppi bancari su RWN e ha rivisto in negativo le prospettive di 57 gruppi bancari. L'agenzia riconosce che sono state "adottate misure senza precedenti per sostenere imprese e famiglie" e "per garantire che le banche continuino a fornire liquidità all'economia reale" ma "non crede che queste misure mitigheranno completamente l'impatto" della crisi sui fondamentali dei gruppi bancari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24