Prosegue online consultazione pubblica su salute e sicurezza

Lavoro
Credits Getty Images
infortuni_GettyImages

Si rivolge agli stakeholders per raccogliere indicazioni, proposte ed esperienze che possano contribuire a individuare le linee guida in materia per l'azione dell’esecutivo.

 

Fino a venerdì 31 gennaio sarà online, sul sito del ministero del Lavoro e delle politiche sociali, la consultazione pubblica sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Lanciata ufficialmente lo scorso 19 dicembre dalla titolare del dicastero, Nunzia Catalfo, l’iniziativa punta a raccogliere idee e progetti da sviluppare, best practice da replicare, spunti di approfondimento e riflessioni, con l’obiettivo di fissare nuovi traguardi per dare piena attuazione al diritto alla sicurezza e alla salute nei luoghi di lavoro.

In parallelo al confronto già avviato con le parti sociali, per la prima volta una consultazione di questo genere si rivolge agli stakeholders per raccogliere indicazioni, proposte ed esperienze che possano contribuire a individuare le linee guida in materia per l'azione dell’esecutivo.

Il commento del ministro Catalfo

Del resto, come aveva posto in rilievo il ministro Catalfo, già nel giorno del lancio dell’iniziativa, "l'obiettivo della sicurezza sul lavoro è una delle priorità del Governo, che intendiamo perseguire sia attraverso un rafforzamento dell'attività di vigilanza, sia mediante il potenziamento della formazione e della prevenzione”.

 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24