Bankitalia: a ottobre in calo ancora prestiti a imprese, -1,4%

Lavoro
bankitalia

Non si arresta il calo dei prestiti alle imprese: a ottobre, infatti, i dati di Bankitalia contenuti nel bollettino mensile ‘Banche e Moneta’ mostrano una riduzione dell'1,4% annuo, peggiore persino del -1,0% del mese precedente

Non si ferma il calo dei prestiti alle imprese: a ottobre, infatti, i dati di Bankitalia contenuti nel bollettino mensile ‘Banche e Moneta’ mostrano una riduzione dell'1,4% annuo, peggiore persino del -1,0% del mese precedente. 

In crescita prestiti a privati

Complessivamente i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dello 0,3 per cento sui dodici mesi (0,5 nel mese precedente) grazie all'andamento dei prestiti alle famiglie aumentati del 2,4 per cento (2,5 nel mese precedente).

Depositi settore privato in crescita

I depositi del settore privato sono cresciuti del 5,7 per cento sui dodici mesi (contro il 4,0 in settembre); il ritmo di crescita sui dodici mesi della raccolta obbligazionaria è tornato positivo (1,1 per cento, contro -0,6 in settembre) per la prima volta dall'inizio del 2012, conclude Bankitalia.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24