Musica, con Riccitelli 'Dedicato a Brahms' di Rana e Camicia

Abruzzo
499977a7bc4eee9b78f4976c246af28b

In cartellone due pianisti internazionali su danze ungheresi

(ANSA) - TERAMO, 04 DIC - Nuovo appuntamento con la grande musica e il concerto per due pianoforti sabato 4 dicembre con Pierluigi Camicia e Vincenzo Rana, nella Sala Polifunzionale della Provincia dell'Aquila alle ore 18. "Dedicato a Brahms", questo il titolo del concerto omaggio. Tre danze ungheresi, la n. 1 in sol minore, la n. 5 in fa diesis minore e la n. 6 in re bemolle maggiore, Otto variazioni e finale su un tema di F. J.
    Haydn op 56 e la Sonata op. 34bis. Il pianista Pierluigi Camicia inizia la carriera concertistica sulla scia di premi conseguiti in Concorsi Nazionali (Treviso) e Internazionali di grande prestigio, (Busoni, Ciani, Chopin) e con l'ammirazione e la stima di artisti quali Rostropovitch, Ferrara, Ciccolini. I suoi recital in Europa e negli Stati Uniti d'America riportano sempre ampi consensi di critica e di pubblico. Particolare attenzione rivolge a repertori inusuali, in collaborazione anche con solisti e direttori di fama; in duo con Michael Flaksman, in Trio con Flaksman e Angelo Persichilli Vincenzo Mariozzi e Massimo Mercelli, l'attività cameristica é diventata occasione di proposte musicali affascinanti.
    Vincenzo Rana, diploma in pianoforte con lode al Conservatorio "N. Piccinni" di Bari, ha studiato successivamente con Rodolfo Caporali, Pierluigi Camicia, Aldo Ciccolini, Michele Marvulli e Michele Campanella. Premiato in concorsi quali il "Cata ed Ernesto Monti" di Trieste, il "Premio Rendano" di Roma, "E. Porrino" di Cagliari, Ciem di Ginevra, ha tenuto recital solistici e concerti con orchestra in Italia e all'estero. Da più di un ventennio ha accostato all' attività solistica, fino a diventarne preponderante, quella di "collaboratore al pianoforte" e "direttore musicale di palcoscenico" per diversi Teatri di tradizione e Festival come il Petruzzelli di Bari. Ha collaborato con l'Accademia di Arte Lirica di Osimo e attualmente è docente di Spartito all'Accademia del Belcanto presso la Fondazione P. Grassi di Martina Franca. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24