Modavi, ecco difendersi da calamità

Abruzzo
c1ab2f118aa50515ff80e83a8035dfa4

Presentato a Pescara progetto 'Voi con noi insieme si cresce'

(ANSA) - PESCARA, 10 NOV - Presentato a Pescara dai gruppi di Protezione Civile del Modavi di Pianella (Pescara) il progetto "Voi con noi, insieme si cresce" per sensibilizzare la cittadinanza, in particolare bambini dai 6 ai 13 anni, sulla prevenzione del rischio. "Il messaggio - ha spiegato Mirco Planamente - è che il sistema più efficace per difendersi è conoscere il rischio, quindi riuscire ad affrontare il pericolo e sapere come comportarsi". Il servizio nazionale di protezione civile nasce per "tutelare l'integrità della vita, beni, insediamenti e ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, catastrofi e altri eventi calamitosi". Ai cittadini sono state illustrate le attività di protezione civile: la previsione, per identificare scenari di rischio; attività di prevenzione, per evitare danni; attività di emergenza, quindi interventi di prima assistenza alle popolazioni colpite da calamità, infine il superamento dell'emergenza, la rimozione degli ostacoli per la ripresa di normali condizioni di vita.
   

L'Aquila: I più letti