Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Copyright, ecco libri e autori liberi da diritti dal 2019

Una donna sfoglia una copia in inglese de "Il Profeta" di Kahlil Gibran (archivio Getty Images)
2' di lettura

Da Marcel Proust ad Agatha Christie, passando per lo "scandaloso" D. H. Lawrence: ecco tutti gli autori e i film che diventeranno di pubblico dominio

Con l'arrivo del 2019, le opere di molti giganti della letteratura e del cinema entreranno nel pubblico dominio. Allo scadere della mezzanotte del 31 dicembre, infatti, migliaia di opere artistiche perderanno le protezioni legali che finora le avevano agganciate a case editrici ed eredi, diventando accessibili a tutti. Sarà così per Thomas Mann, Marcel Proust, Agatha Christie e D. H. Lawrence, ma anche per "I Dieci Comandamenti" di Cecil B. DeMille, "Il Pellegrino" di Charlie Chaplin e le composizioni di Bela Bartok.

La fine del "Mickey Mouse Protection Act"

Con lo scadere dei diritti d'autore di queste opere, sarà possibile creare nuovi prodotti artistici basati sui classici, senza che i nuovi autori possano diventare bersaglio di sanguinose e costose cause legali basate sulla violazione del copyright. Come riporta il New York Times, il motivo risiede nello scadere di una proroga ventennale del copyright approvata nel 1998 dal Congresso Americano. Tale legge fu battezzata "Mickey Mouse Protection Act" perché fortemente voluta da Disney per tenere sotto diritti di autore fino al 2024 "Steamboat Willie", il primo film di Topolino. Questo provvedimento aveva allungato i termini del copyright per le opere pubblicate tra 1923 a 1977 da 75 a 95 anni dalla pubblicazione, congelandone di fatto la proprietà.

Cosa cambierà: gli autori fuori diritti

Dal 1° gennaio 2019 le cose inizieranno a cambiare. Un nuovo gruppo di classici diventerà di pubblico dominio. Grandi classici della letteratura potranno per esempio essere riprodotti in audiolibro o in digitale su Amazon, in formato cartaceo e persino modificato, adattato per il teatro o il cinema senza alcun problema di diritti d'autore. A diventare di pubblico dominio saranno le opere di Marcel Proust, Willa Cather, D. H. Lawrence, Agatha Christie, Joseph Conrad, Edith Wharton, P. G. Wodehouse, Rudyard Kipling, Katherine Mansfield, Robert Frost e Wallace Stevens. Tra le opere più attese e conosciute ci sarà "Il Profeta" di Kahlil Gibran.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"