Morto il rapper Mac Miller. Ex di Ariana Grande, aveva 26 anni

Mac Miller (foto d'archivio Getty)
1' di lettura

A stroncarlo, secondo le prime indiscrezioni, sarebbe stata una overdose. Il corpo privo di vita è stato trovato nella camera da letto della sua abitazione in California

Il rapper Mac Miller è stato trovato morto nella camera da letto della sua casa nella San Fernando Valley, in California. Lo ha reso noto il sito Tmz. Secondo le prime indiscrezioni, il cantante sarebbe rimasto ucciso da un'overdose. Ad avvertire la polizia un amico. Miller, 26 anni, ex fidanzato di Ariana Grande, da tempo combatteva con problemi legati al consumo di stupefacenti. Ultimamente era stato più volte arrestato per guida sotto l'effetto di droghe e per essere scappato dopo un incidente.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"