Jolie: "Divorzio da Pitt nel 2018". Lui: "Spendo milioni per i figli"

3' di lettura

Con nuovi documenti presentati ai giudici di Los Angeles, l'attrice prova ad accelerare i tempi e rinnova le accuse all'ex compagno. Che, sostiene Angelina, non starebbe contribuendo al sostegno dei figli

A quasi due anni dalla separazione, Angelina Jolie e Brad Pitt non hanno ancora raggiunto un accordo sul divorzio. L'avvocato dell'attrice ha presentato alla Corte d'Appello di Los Angeles nuovi documenti, nei quali chiede di chiudere la pratica entro il 2018 e accuserebbe l'ex compagno di "non aver pagato alcun significativo supporto per i figli dopo la separazione".

Le nuove accuse  

Jolie vorrebbe arrivare a una conclusione entro la fine dell'anno. Secondo i nuovi documenti, l'attrice avrebbe avuto con Pitt un accordo informale, che però non sarebbe stato rispettato. Con contributi che non sarebbero stati "sostenuti regolarmente". Mindy Nyby, portavoce dell'attrice, ha chiarito che la nuova documentazione ha l'obiettivo di "portare alla chiusura del matrimonio", in modo tale che Jolie e Pitt possano "passare a una nuova fase dalla loro vita" e "rinnovare l'impegno di devoti genitori" nei confronti dei sei figli. Non c'è ancora, infatti, un accordo ufficiale sulla loro custodia.

La versione di Brad Pitt

"Ho pagato milioni di dollari per il mantenimento dei figli": è questo il vero e proprio sfogo di Brad Pitt, che con queste parole ha replicato tramite agenzie di stampa alle accuse di Angelina Jolie. Secondo quanto scrive il New York Post, Jolie sta solo cercando di far passare Brad come un padre fannullone, mentre l'attore sostiene di aver pagato milioni di dollari per i sei figli, così come le spese per i viaggi aerei e le guardie del corpo in servizio 24 ore al giorno. E così arriva la replica dell'attore che segue nei contenuti quanto dichiarato da una fonte citata da Reuters e vicina a Pitt che aveva subito risposto alle parole di Angelina sui mancati versamenti a favore dei figli: "Brad adempie ai suoi impegni".

Il divorzio dei "Brangelina"

Il divorzio tra le due star era stato chiesto da Angelina Jolie nel 2016, dopo due anni di matrimonio e al termine di una storia d'amore lunga dieci anni, che aveva reso la coppia una delle più ammirate e potenti di Hollywood. È stato l'inizio di un confronto sempre più aspro, che ha portato l'attrice ad accusare l'ex compagno di abusi sui figli, richiedendo l'affidamento esclusivo anche per i problemi di Pitt con l'alcol. L'attore è stato scagionato e ha affermato di aver smesso di bere.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"