Stormy Daniels contro Trump al Saturday Night Live: "Tempesta in arrivo"

2' di lettura

La pornostar che il presidente avrebbe pagato per tacere su una loro relazione è intervenuta in uno dei programmi tv più seguiti degli Stati Uniti. Accanto al più famoso imitatore del tycoon, Alec Baldwin

Stormy Daniels, la pornostar che avrebbe ricevuto da Trump 130mila dollari in cambio del suo silenzio su una relazione con l'attuale presidente Usa, ha partecipato al Saturday Night Live, uno dei programmi tv più seguiti d'America. L'attrice interpreta se stessa, in una telefonata con Michael Cohen (il legale di Trump che l'avrebbe materialmente pagata, interpretato da Ben Stiller) e Donald Trump (imitato da Alec Baldwin).

 

“Una tempesta in arrivo”

“Che cosa posso fare per chiudere questo caso?”, chiede a Stormy Daniels Trump-Baldwin. “Dimetterti”, risponde la pornostar. Che poi, giocando con il suo nome d'arte (Stormy vuol dire “tempestoso”), aggiunge: “So che non credi al cambiamento climatico, ma una tempesta sta arrivando per te” aggiunge Stormy giocano con il suo nome d'arte. La relazione tra il presidente e la pornostar risalirebbe al 2006. A comprare il silenzio di Stormy Daniels sarebbe stato Michael Cohen, versando 130mila dollari. Una somma che, come dichiarato dall'ex sindaco di New York e membro del team legale di difesa del presidente, Rudolph Giuliani, sarebbe stata poi rimborsata da Trump con fondi propri.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"