Salone: Ucina, serve più ricettività

Liguria
genova

Formenti: evitiamo di mettere due navi da crociera come hotel

(ANSA) - GENOVA, 21 SET - In vista della 60/ma edizione del Salone nautico, nel 2020, il vice presidente di Ucina Piero Formenti ha indicato alcune priorità alle istituzioni locali.
    Tra queste una "concessione più lunga" degli spazi della darsena "per permettere a Ucina di fare gli investimenti" indispensabili a migliorare i servizi del salone. ma anche scelte chiare e veloci per collegare l'area della Fiera al Porto Antico seguendo il progetto del Waterfront di Levante di Renzo Piano anche pensando "a una monorotaia simile a quella dell'Expo di Genova del 1914". E soprattutto interventi per migliorare la ricettività della città in modo che Ucina non debba riesaminare il progetto cestinato alcuni anni fa di "impiegare due navi da crociera all'ingresso del porto di Genova" come hotel per i visitatori e gli espositori della manifestazione.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24