Sicurezza: metal detector in stazioni

Liguria
@ANSA
7791637402eba1231647f7de9df3e4f9

Operazione della Polizia, un arresto

(ANSA) - GENOVA, 22 DIC - Oltre 161 persone controllate, una arrestata e tre stranieri riaccompagnati in Francia. È il bilancio dell'operazione Christmas clean stations, che ha visto la polizia impegnata in un controllo a tappeto alla stazione Principe di Genova e a quella di Ventimiglia. Gli agenti hanno usato smartphone di ultima generazione per il controllo in tempo reale dei documenti elettronici e metal detector nei depositi bagagli. La polizia ferroviaria per la Liguria ha impegnato 91 operatori, 33 pattuglie. L'arresto è scattato in esecuzione di un ordine di carcerazione per reati legati agli stupefacenti, due gli indagati per ricettazione: avevano 5 cellulari che sono stati sequestrati. Nell'operazione tre stranieri sono stati sorpresi nel tentativo di entrare in Italia, a Ventimiglia, sono stati riammessi in Francia. L'attività ad alto impatto è stata disposta dal Capo della Polizia Franco Gabrielli per aumentare i livelli di sicurezza negli scali ferroviari più affollati del solito in occasione delle feste natalizie.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.