Gkn: in 15.000 a corteo Firenze coi lavoratori licenziati

Toscana
7b658e309294761aad8178b8765763bf

Aperto da lavoratori in magliette blu e striscione 'Insorgiamo'

(ANSA) - FIRENZE, 18 SET - Circa 15.000 persone alla manifestazione nazionale indetta dai lavoratori della Gkn a Firenze. Il corteo era aperto dallo striscione "Insorgiamo" che i licenziati mostrano ormai dall'inizio della vertenza e procede dai viali intorno alla Fortezza da Basso verso il centro storico. Alla testa ci sono i lavoratori del collettivo di fabbrica della Gkn, indossano le loro magliette blu. Il corteo per i lavoratori della Gkn sta attraversando i viali intorno alla Fortezza da Basso, che sono stati chiusi al traffico. Alla testa del serpentone accanto allo striscione 'Insorgiamo' sventolano le bandiere dell'Anpi e della Fiom Cgil. Tra gli striscioni presenti uno che invoca lo sciopero generale e uno con scritto "Firenze ribelle mai doma" dei collettivi studenteschi. I manifestanti hanno anche acceso fumogeni di colore arancione, lo stesso scelto per le magliette del Coordinamento Donne della Gkn. Tante la bandiere che sventolano, tra cui quelle delle sigle sindacali, della rete degli studenti medi e quelle dei collettivi studenteschi delle Marche e dei Cobas. Hanno sfilato insieme ai lavoratori Gkn, i lavoratori della Whirlpool di Napoli con lo striscione 'Napoli non molla', una rappresentanza della Rsu della Piaggio di Pontedera, gli operai della Sanac di Massa Carrara e quelli del distretto tessile di Prato, presenti anche il leader di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, e la segretaria generale della Fiom Francesca Re David.
    Il corteo, partito dalla Fortezza da Basso ha attraversato i viali e si avvia ad entrare nel centro storico cittadino. Un lungo applauso è partito prima che il corteo entrasse nel sottopasso di viale Filippo Strozzi. Il corteo dei lavoratori della Gkn è arrivato a Piazzale Michelangelo a Firenze. Il lungo corteo ha girato intorno alla statua del David per poi disporsi lungo il Piazzale. Sul palco l'intervento di alcuni lavoratori licenziati dalla stamperia tessile Texprint di Prato e la conclusione affidata a un membro della Rsu della Gkn di Campi Bisenzio. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24