"Sofagate", i rapporti Italia-Turchia dopo le parole di Draghi

Economia

"Erdogan dittatore" col quale bisogna cooperare. Queste dure affermazioni del premier Draghi all'indomani dell'incidente diplomatico tra il presidente turco e l'omologa della Commissione UE Von der Leyen aprono forse nuovi scenari nei rapporti diplomatici ed economici tra i due Paesi? Guarda il video

Scontro diplomatico Italia-Turchia dopo le parole di Draghi su Erdogan

 

Per Marta Ottaviani, giornalista esperta di politiche della Turchia, il nostro premier Draghi, definendo apertamente "dittatore" il 'sultano' Erdogan ha voluto aprire una nuova stagione nei rapporti con Istanbul; ma anche verso quei Paesi - come Russia, Cina, Arabia - retti da regimi di impronta diversa rispetto alle democrazie occidentali. Al dibattito all'interno di Sky Tg24 Business partecipa Jean Pierre Darnis, consigliere scientifico IAI: riguarda qui l'intera puntata del 9 aprile.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24