Cerved Group, Castor lancia un'Opa a 9,50 euro per azione

Economia
©Ansa

Castor, che fa capo ad Andrea Pignataro, ha lanciato un'Opa su Cerved a 9,5 euro per azione, pari a un premio del 34,9% rispetto al prezzo ufficiale delle azioni alla data del 5 marzo e un premio pari al 43% rispetto alla media aritmetica ponderata dei prezzi ufficiali registrati dalle azioni nei 12 mesi precedenti a questa comunicazione. Entrato in ritardo agli scambi in Borsa, il titolo è volato: balzo del 20,21% a 9,6 euro al di sopra per prezzo offerto dall'imprenditore

Castor, che fa capo ad Andrea Pignataro, ha lanciato un'Opa su Cerved a 9,5 euro per azione. Il corrispettivo offre un premio pari al 34,9 %  rispetto al prezzo ufficiale delle azioni alla data del 5 marzo e un premio pari al 43 % rispetto alla media  aritmetica  ponderata dei prezzi ufficiali registrati dalle azioni nei 12 mesi precedenti a questa comunicazione, come si legge in una nota diffusa all'indomani del balzo del titolo che ha guadagnato il 14,8%, a 8,01 euro, sui massimi da oltre un anno, sull'attesa di una cessione della sola divisione di recupero crediti. In totale, come scrive anche Il Sole 24 Ore, si tratta di un’offerta che può arrivare a superare 1,8 miliardi.

Cerved entra a scambi in Borsa e vola a 9,6 euro (+20%) 

Dopo l'Opa lanciata da Ion Capital di Andrea Pignataro, Cerved è entrata in ritardo agli scambi in Borsa col titolo in volo. Il titolo ha fatto un balzo del 20,21% a 9,6 euro al di sopra per prezzo offerto dall'imprenditore attivo del settore fintech che ha l'obiettivo di delistare la società oggi in mano ai fondi. 

L'operazione di Pignataro

Pignataro non si muove da solo: il veicolo Castor vede infatti una quota del 10% in mano a Gic, il Fondo sovrano di Singapore, mentre Fsi di Maurizio Tamagnini (già al fianco di Ion in Cedacri) si è impegnato a partecipare per altri 150 milioni, dopo l’alleanza già stretta su Cedacri. L’operazione vede il supporto di un pool di grandi banche per il finanziamento e l’advisory. Le italiane Banca Imi e Unicredit finanzieranno l’operazione su Cerved. Al contrario advisor finanziari del deal sono Banca Imi, Credit Suisse, Goldman Sachs e Unicredit.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.