Venezia, è allerta per l’acqua alta: ma livello troppo basso per Mose in azione

Cronaca

Il centro previsioni del Comune segnala per oggi una marea sostenuta che ha raggiunto gli 80 centimetri. Altre maree, fino a 100 centimetri, sono previste nei prossimi giorni 

ascolta articolo

 

Torna l’acqua alta a Venezia, ma per i valori previsti il sistema Mose non sarà attivato. La marea attorno alle 13:30 ha raggiunto quota 80 cm, un dato comunque più basso delle previsioni. Solo una piccola parte della città è stata interessata, a partire da piazza San Marco e dalla sua Basilica. 

La Basilica di San Marco

approfondimento

Venezia, entra in funzione il Mose: città all'asciutto

Passanti e visitatori sono stati comunque avvisati anche perché si prevedono altre maree sostenute anche nei prossimi giorni da mercoledì 28 a venerdì 30 settembre. Le prime alte maree minacceranno prima di tutto proprio la Basilica di San Marco, e in particolare i suoi elementi più fragili ed esposti. I lavori di realizzazione della barriera in vetro a protezione della chiesa, dopo una serie di ritardi e lungaggini, saranno conclusi solo tra alcune settimane. A quel punto l'intera struttura dovrebbe essere al sicuro. L'opera è stata progettata per essere provvisoria, in attesa di un un intervento complessivo che la metterà totalmente al sicuro.

Cronaca: i più letti