Gianluca Vacchi si separa dal fratello: “Liquidato per 102,5 milioni"

Cronaca
©Getty

“Mio fratello ha espresso il desiderio di essere indipendente e intraprendere un cammino separato dal mio” ha raccontato l'imprenditore bolognese, star di Instagram con 46 milioni di follower

102,5 milioni di euro. A tanto ammonterebbe la liquidazione di Bernardo Vacchi, imprenditore bolognese fratello del ben più famoso Gianluca, star di Instagram con 46 milioni di follower. Ad annunciare la separazione dei destini professionali dei due è stato, per primo, il sito web Tag43. “Mio fratello ha espresso il desiderio di essere indipendente e intraprendere un cammino separato dal mio e ha chiesto di essere liquidato” ha raccontato Gianluca Vacchi al Corriere della Sera.

I dettagli della separazione

approfondimento

Gianluca Vacchi lancia Kebhouze, la catena di Kebab a Milano e a Roma

Bernardo Vacchi è uscito dalla holding di famiglia e ha fondato la sua Finvacchi con un capitale che Tag43 stima intorno ai 130 milioni di euro. Nell’articolo pubblicato da Tag43 viene spiegato come l’uomo starebbe costruendo un’asse imprenditoriale con il cugino, Alberto Vacchi, presidente e amministratore delegato della Ima, colosso delle macchine automatiche controllato dalla storica famiglia industriale bolognese. “Io sono felice che mio fratello abbia un buon rapporto con nostro cugino, ma se questa lettura volesse sottintendere che io con Alberto ho cattivi rapporti, qui, ci si sbaglia” ha precisato Gianluca. “Anche se io non ho più cariche operative, io e mio cugino condividiamo in modo praticamente paritetico il controllo di un gruppo che viaggia sui due miliardi di fatturato e fa bene da 30 anni”.

Cronaca: i più letti