Vaccino, Presidi: sì all'obbligo vaccinale, ma deve essere per tutti

Cronaca

Antonello Giannelli, numero uno dell’Anp sottolinea la posizione dei docenti sulle vaccinazioni: il personale della scuola in gran parte ha aderito ma bisogna facilitare la terza dose

Sull’ipotesi dell’obbligo vaccinale per il personale scolastico interviene ora il numero uno dei presidi Antonello Giannelli che sottolinea la posizione del personale docente. "Indubbiamente il quadro pandemico si sta aggravando ed è comprensibile che l'esecutivo punti a obbligare varie categorie al vaccino. Credo che si debba andare più verso l'obbligo generalizzato, che non per alcune categorie come quella scolastica, in gran parte vaccinata. Ed è fondamentale istituire una corsia preferenziale per la terza dose".  

Lo sciopero del 10 dicembre

Intanto si avvicina lo sciopero di alcune sigle dei sindacati della scuola proclamato per il 10 dicembre per sottolineare il malcontento relativo alla manovra economica : “Dire che su 33,4 mld della manovra finanziaria, per la scuola ci sono solo 210 milioni, che significa lo 0,62%, è un fatto, non è  una considerazione - sottolinea il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi - Abbiamo fatto tavoli e tavoli, ma dobbiamo rilevare che c'è un'incapacità politica del Ministro Bianchi, non come persona ma come Ministro. Perchè probabilmente il governo lo ha abbandonato". 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24