'Ndrangheta, condannato a 5 anni assessore uscente della Regione Calabria

Cronaca
©LaPresse

Lo ha deciso il gup di Catanzaro Simona Manna, al termine di un procedimento svolto col rito abbreviato. Il politico era coinvolto nell'inchiesta "Basso Profilo"

Nuova condanna per 'Ndrangheta in Calabria. All'assessore al Bilancio uscente della Regione Calabria Francesco Talarico è stata inflitta una pena di cinque anni per il reato di scambio elettorale politico-mafioso.

L'inchiesta

leggi anche

'Nrangheta:operazione in Calabria e Trentino, cinque fermi

L'uomo era coinvolto nell'inchiesta "Basso Profilo" incentrata su presunti illeciti rapporti tra le cosche crotonesi con imprenditori ed esponenti della pubblica amministrazione. La condanna è stata decisa dal gup di Catanzaro Simona Manna, al termine di un procedimento svolto col rito abbreviato. Talarico è stato assolto invece dall'accusa di associazione a delinquere semplice, aggravata dal metodo mafioso.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24