Irlanda, bimba di tre mesi sbranata dal cane mentre dorme nella culla

Cronaca
©Getty

La neonata sarebbe stata fatta cadere a terra e morsa in varie parti del corpo. La tragedia è avvenuta nella contea di Waterford, nel cuore della notte

E' stata azzannata nel cuore della notte mentre dormiva nella sua culla Mia O'Connell, una bambina di soli tre mesi. La tragedia è avvenuta nella contea di Waterford, in Irlanda. L'animale di cui non è ancora stata specificata la razza l'avrebbe aggredita intorno alle 2 del mattino di lunedì 7 giugno provocandole gravi ferite alla testa. Quando i famigliari si sono accorti di quanto stava avvenendo hanno immediatamente chiamato i soccorsi. La bambina è stata portata d'urgenza al Cork University Hospital dove però è stata dichiarata morta un'ora dopo. La vicenda che ora è al vaglio degli inquirenti non è ancora del tutto chiara. Stando alle prime ricostruzioni Mia sarebbe stata fatta cadere dalla culla e trascinata dal cane sul pavimento. Una volta a terra l'animale l'avrebbe morsa in più punti fino all'intervento dei genitori. 

Il villaggio sotto shock 

La piccola era nata alla fine di febbraio da Rhys O'Connell ed Ella Wood.Ho dovuto avrei dovuto convolare a nozze a breve.

Padre Milo Guiry, amministratore della parrocchia che comprende il villaggio di Clashmore, ha parlato di una comunità sotto shock. "Era una bambina piccola, questo è terribilmente, terribilmente triste. Offriamo la nostra solidarietà e il nostro sostegno alla famiglia in questo momento terribile".

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24