Lampedusa, barca di migranti si ribalta durante i soccorsi: si cercano eventuali dispersi

Cronaca

Il naufragio è avvenuto 15 miglia a sud dell'isola, durante le operazioni di trasbordo sulle motovedette di Guardia Costiera e Guardia di Finanza. Secondo le testimonianze raccolte tra i superstiti, a bordo dell’imbarcazione c’erano una cinquantina di persone e ne mancherebbero 5 all’appello. Ricerche in corso anche con l’elicottero

Una barca carica di migranti si è ribaltata al largo di Lampedusa durante le operazioni di trasbordo delle persone sulle motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza. Al momento sono stati salvati oltre 40 migranti e sono in corso le ricerche di eventuali dispersi. Secondo le prime testimonianze dei superstiti, a bordo dell'imbarcazione c'erano una cinquantina di persone e ne mancherebbero 5 all'appello.

Avviate le ricerche dei dispersi

Il naufragio è avvenuto a 15 miglia a sud dell’isola. Le motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza si stanno occupando delle ricerche dei dispersi. Impiegato anche un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania. "Il soccorso di questa notte - si legge in una nota - avviene al termine di una giornata particolarmente intensa dal punto di vista operativo per l'elevato numero di imbarcazioni con migranti segnalate nella giornata di ieri".

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.