Giornata contro lo spreco alimentare: chef box e maratone virtuali contro il cibo buttato

Cronaca

Si tiene oggi 29 settembre la prima Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli sprechi e le perdite alimentari. Tra le iniziative, quella della app Too Good To Go che permette di ordinare i piatti antispreco di famosi chef, accompagnati dalle loro ricette. E per l'occasione, Carlo Cracco ha realizzato una candid camera coi clienti del suo ristorante. GUARDA IL VIDEO

Una giornata per riflettere sullo spreco alimentare e sulle stategie volte a contrastarlo. Si tiene oggi 29 settembre la prima Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli sprechi e le perdite alimentari istituita da Fao e Nazioni Unite. 

Da Cracco a Heinz Beck, le Chef Box antispreco

Tante le iniziative previste per l’occasione. La app contro lo spreco alimentare Too Good To Go, ad esempio, riunisce 11 importanti chef della ristorazione italiana, come Carlo Cracco e Heinz Beck, che mettono a disposizione delle “Chef Box” con il loro piatto antispreco, accompagnato dalla ricetta. Basta prenotare il piatto stellato sulla app per ritirarlo direttamente al ristorante, accompagnato dalle istruzioni dello chef per realizzarlo.

La candid camera di Cracco ai clienti

Ad aderire per primo all’azione collettiva antispreco lanciata da Too Good To Go è stato Carlo Cracco che, in un video dal tocco ironico realizzato presso il Ristorante Cracco di Milano, ha voluto sottolineare l’importanza della lotta agli sprechi alimentari anche nell’alta cucina e sensibilizzare i propri clienti, impiattando e servendo al tavolo soltanto due terzi di una pizza (guarda il video in alto). Una piccola provocazione per raccontare come ogni anno circa un terzo del cibo prodotto per consumo umano in tutto il mondo venga sprecato.

La maratona virtuale per raccontare la lotta allo spreco

approfondimento

Spreco alimentare, 5 consigli per ridurre quello domestico

Una maratona virtuale per riflettere a livello globale sul tema dello spreco di cibo e dell'impatto che ha sui nostri ecosistemi è invece l’iniziativa promossa dalla Rappresentanza della Commissione Europea in Italia, dalla FAO E-learning Academy, dal Future Food Institute, dalla Campagna Spreco Zero e dalla Fondazione FICO. “Zero Waste Global Convivium” il nome dell’iniziativa, che si tiene in formato digitale sui canali di Future Food Institute dalle 8 alle 16, per passare poi il testimone all'iniziativa "Inaugural International Day of Awareness of Food Loss and Waste" della FAO. Nel corso della maratona si può viaggiare virtualmente tra laboratori, cucine, case e sedi istituzionali di tutto il mondo, seguendo un approccio multidisciplinare e multiculturale. Saranno infatti connessi ricercatori, chef, innovatori e figure istituzionali da tre diversi continenti che parleranno delle problematiche correlate agli sprechi e delle azioni collettive e cooperative da stimolare a livello internazionale per rispondere al quadro comune dell'Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo Sostenibile.

Tour virtuale nella rete del banco alimentare

Un altro evento virtuale è quello promosso dalla  European Food Bank Federation (FEBA), a cui partecipa anche il Banco alimentare italiano.  L’iniziativa dal titolo Food, No Waste! Banchi alimentari europei: risposte concrete per le persone, per il pianeta! sarà  un’occasione per scoprire la realtà della Rete Banco Alimentare, visitare un magazzino virtuale in 3D, leggere documenti, fare domande e avere risposte in tempo reale.

Cronaca: i più letti